• Trekking

  • Speleologia carsica

  • Speleologia urbana

  • Storia ed archeologia sotterranea

  • Ricerche

Calendario eventi

<<  Luglio 2017  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
171819202122
31      

LogIn

Chi è online

Abbiamo 150 visitatori e nessun utente online

Statistiche

Utenti
66
Articoli
1704
Web Links
30
Visite agli articoli
2454464

Ultimi commenti

Grazie Antonina per la bellissima giornata, è stato rilassan...
Hi, they has been a new video document about Castleguard cav...
In bocca al lupo per questa nuova avventura. Conoscendovi so...
Antonio, nostro amico, ne ha individuato ancora un altro su ...

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

All'interno del Parco Regionale di Roccamonfina – Foce del Garigliano, in provincia di Caserta, nei pressi del Vulcano di Roccamonfina, esiste il sito paleontologico denominato “Le Ciampate del Diavolo”. Il sito, composto da una superficie rocciosa inclinata, lunga un centinaio di metri e alta una trentina, si è formato a seguito del raffreddamento di una colata piroclastica derivante da un'eruzione avvenuta approssimativamente tra i 385000 e i 325000 anni fa. Su questa formazione rocciosa sono rimaste impresse le orme dei piedi di alcuni individui di Homo heidelbergensis. Gli ominidi che transitarono da quelle parti poco dopo un'eruzione vulcanica, lasciarono le proprie impronte nei sedimenti ancora relativamente caldi e pastosi.

La particolarità di questo sito consiste nella certezza che a livello mondiale si tratta delle più antiche tracce del genere Homo.

Il sito è visitabile grazie ai componenti dell'associazione Associazione Orme che realizzano delle interessantissime visite guidate.

I recapiti dell'associazione sono:
Pagina Facebook - Associazione-Orme
mail – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
tel. - 3313020113 - 3929364536

La traccia GPS del percorso

Click sulle immagini per ingrandire


La superficie paleontologica delle "Ciampate del Diavolo"


L'archeologa Norma Mazzoccoli ripercorre le tracce fossili degli ominidi


Croci incise in epoca medioevale nei pressi della sorgente

Please login to comment
  • No comments found

Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons
Il sito www.napoliunderground.org non rappresenta una testata giornalistica poichè viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
Napoli Underground (NUg) è un'organizzazione indipendente che si occupa esclusivamente di esplorazioni, ricerche, divulgazione e informazione e non è collegata a nessuna delle tante associazioni che praticano turismo e/o visite guidate nella nostra città.

 

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possiamo mettere questi tipi di cookies sul vostro dispositivo.
Visualizza direttiva e-privacy Documenti